In tempo di guerra e altri racconti

11,00

In tempo di guerra, le pene d’amore non suscitano molta comprensione. Pochi hanno voglia d’ascoltare: ci sono cose più serie, o comunque     più urgenti, e non c’è tempo da perdere. Le canzoni che scaldano il cuore e danno vita a furori non sono quelle romantiche; allora bisogna   avere pudore e mettere tra parentesi le sciocchezze, le lacrime scendano soltanto per i lutti e anche quelle nei tempi previsti. Eppure oggi nella mente di M. non c’è posto per altro.

Un uomo attraversa una città divisa in due in cerca della sua Bella. Altri affondano le mani tra i rifiuti e vivono una vera notte rock. Dentro una prigione il pasto segue regole precise e la domenica non si può mangiare casanza. Babbo Natale si congela al freddo e rimugina pensieri rancorosi su un marciapiede affollato. Un uomo cerca di capire qual è la cosa da fare, l’ultima cosa che abbia un senso…
Nove racconti, storie di resistenza umana a un panorama di impoverimento morale e materiale, storie di lotta per non arrendersi alla paura di un tempo di guerra.

Alessandro Pera vive a Roma, dove è nato nel 1957. Narratore che ha sperimentato anche il teatro, lavora in un Centro di aggregazione giovanile. Ha pubblicato nel 1999 la raccolta di raccontiAfa (Odradek Edizioni); ha partecipato con propri racconti alla raccolte collettive In ordine pubblico(Fahrenheit 451, 2005), Fragole e sangue (Edizioni clandestine, 2007), Per sempre ragazzo (Marco Tropea editore, 2011).

Presentazioni

25 ottobre 2014 ore 20 all’Officina Culturale Via Libera – Via dei Furi 25 (Quadraro) Roma

COD: 9788890493683 Categoria:

Descrizione

di Alessandro Pera
(2014)
192 pp., 11 euro
brossura
ISBN 9788890493683